BENVENUTI SUL SITO SMP CONSULTING!

+39 0763 342360

info@smpconsulting.com

Piazza Buenos Aires, 20

00198 - Roma (ITALY)

9:00-13:00 | 14:00-18:00

Da Lunedì a Venerdì

BONUS ASSUNZIONE PER LE IMPRESE – AIUTI IN ESENZIONE AI SENSI DEL REG. (UE) 651/2014

APERTURA BANDO
01 Marzo 2018

SCADENZA BANDO
31 Gennaio 2019 – ore 23.59 (Modalità a sportello)

OGGETTO E FINALITÀ

Attraverso il Bando, la Regione Lazio intende garantire l’inserimento lavorativo di disoccupati e inoccupati che versano in condizioni di svantaggio sociale e marginalità.

SOGGETTI BENEFICIARI

Le imprese, comprese quelle che esercitano attività artigianali o altre attività a titolo individuale o familiare, società di persone o associazioni che esercitano regolarmente un’attività economica, con sede legale e/o operativa nel Lazio, che abbiano assunto dal 1° gennaio 2018 o assumano nei prossimi mesi una persona inoccupata o in stato di disoccupazione.

Non sono ammesse a partecipare le imprese che hanno già beneficiato o hanno intenzione di beneficiare del bonus assunzionale a titolo de minimis offerto dalla Regione. L’impresa, inoltre, non deve aver effettuato nei 6 mesi precedenti alla compilazione della domanda:

  1. Licenziamenti per giustificato motivo oggettivo individuali o plurimi.
  2. Licenziamenti collettivi ai sensi della norma vigente.
  3. Procedure di mobilità ai sensi della norma vigente

MASSIMO VALORE CONTRIBUTO

Il massimo valore del contributo varia in base alla tipologia di contratto

Nel caso di contratto a tempo indeterminato (anche in regime di somministrazione compreso anche il contratto di apprendistato) il valore massimo previsto è di Euro 8.000,00.

Nel caso di contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 12 mesi (anche in regime di somministrazione) il valore massimo previsto è di Euro 5.000,00.

Nel caso di contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 6 mesi (anche in regime di somministrazione) il valore massimo previsto è di Euro 2.500,00.

INTENSITÀ DEL CONTRIBUTO

Il contributo copre fino al 50% dei costi salariali sostenuti dal datore di lavoro per i 12 mesi successivi all’assunzione dei lavoratori. Nel caso di assunzione di lavoratori con disabilità in possesso dei medesimi requisiti indicati il contributo copre, fino al 75% dei costi salariali sostenuti dal datore di lavoro per i 12 mesi successivi all’assunzione.

CHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?


Compila il form senza nessun impegno, per ricevere maggiori informazioni sui bandi.